Outlander Anatomy | Lezione #3

LEZIONE 3 | LA CLAVICOLA E IL TRAPEZIO

Brutto giorno a Cocknamon Rock o piccole dita graziose sulla mia clavicola

Ciao a tutti! Bene, ricorderete che la Seconda Lezione di anatomia si è occupata della spalla lussata di Jamie. Il post di questa settimana tratterà, invece, della ferita da palla da moschetto (arma da fuoco) nell’episodio #1, Sassenach.

Ora, dinna fash! Non inizierò subito con la lezione nuda e cruda. Cominciamo con una piccola sbirciatina di nuovo alla spalla di Jamie. Il ragazzo non è molto felice qui, visto che Zio Dougal lo sta usando per i propri affari politici (episodio #5, Rent), ma potete comunque rifarvi gli occhi con questo bell’uomo e con le sue belle spalle. Beh, anche tutto il resto non è malaccio come potete vedere voi stessi!

001

Dunque, torniamo a parlare della clavicola, che abbiamo in parte già affrontato nella seconda lezione. Non mi dilungherò sulla funzione della clavicola come sostegno e “pilastro” che tiene separati l’articolazione della spalla e il torso, ma lasciatemi illustrarvi velocemente come funziona. La clavicola, disposta in modo orizzontale, si trova per la maggior parte della sua lunghezza appoggiata sulla cima del petto, da un lato connessa all’osso principale del petto (che è lo sterno) e dall’altro all’acromion della scapola (vedi FIG. A). Ogni estremità è avvolta in legamenti molto forti.

FIG. A
FIG. A

Fermamente collegata al torso attraverso lo sterno, la clavicola supporta quasi tutto il peso delle spalle. Se la clavicola si spezzasse, la spalla cadrebbe e il paziente si presenterebbe dal medico reggendo il braccio della parte lesa con la mano opposta. Qui, un bell’esempio di clavicola sinistra rotta e sorretta dal povero Ferris Bueller.

003

Oops, mea culpa, volevo dire Mathew Broderick (la foto risale al periodo in cui Matthew cadde da cavallo, in Irlanda, nel lontano 2006)!

Inoltre, la povera clavicola è il nostro punto di riferimento da cui partire per esaminare la seconda ferita che il nostro “re degli uomini”, JAMMF, si procura! Sotto la clavicola si trova il petto, sopra c’è il muscolo del trapezio (vedi FIG. B).

FIG. B
FIG. B

Qui potete godervi meglio l’immagine: quando quel bastardo di Black Jack Randall frusta JAMMF solo per aver difeso sua sorella Jenny (episodio #2, Castle Leoch), potete vedere entrambe le belle clavicole in una situazione… beh, non altrettanto bella!

005

Ora, torniamo alla ferita di Jamie! Di sicuro vi ricorderete del tumulto scoppiato tra gli highlanders e le giubbe rosse a Cocknammon Rock, dove Jamie bruscamente butta giù da cavallo Claire – facendola cadere nel fango – si libera della fasciatura che gli tratteneva la spalla (aaah, che male!), e le urla “Nasconditi”.

006

A questo punto, Claire – che non è un’idiota – coglie l’occasione e scappa. Poco più tardi, Jamie la “cattura” (anche se lei assomiglia molto ad un pulcino bagnato…)! Scendendo da cavallo (ritornerò su QUESTA immagine gloriosa in un post futuro) con cautela, le si avvicina con la spada sguainata e le braccia pronte per afferrarla (ah, proprio come farebbe con uno dei suoi adorati cavalli)!

007

Claire cerca di distrarre Jamie – dopo la sua fuga interrotta – fingendo preoccupazione per la spalla lussata, insinuando che Jamie avrebbe potuto peggiorare le cose nel caso l’avesse sforzata troppo! Gesù, Claire, SECONDO TE?! Jamie è un disastro sanguinante, pieno di fango, scompigliato e IRRITATO! Ma non funzionerà – il ragazzo è comunque bello come un raggio di sole al tramonto! Dando un’occhiata alla sua camicia, Jamie sorvola sul sangue e lo imputa interamente al nemico.

008
mmmph… Hai ragione Sassenach. Questo macchia.

Jamie avverte Claire che andrà con lui perché Dougal e la sua banda di Uomini Allegri li stanno aspettando. “Non sei poi così pesante”, Jamie le dice mentre con cautela si avvicina – BUGIARDO, BUGIARDO, Stai Mentendo! (Nel libro. Jamie più tardi dice a Claire che pesa quanto un buon cavallo da tiro, prendendola un po’ in giro)!

Gatto selvatico quale è, Claire gli dice che non andrà con lui. Guardate la sua faccia. É arrabbiata o cosa?

009
Me ricorderò di tutto questo, e allora non ne sarai così felice.

Jamie le consiglia di portare immediatamente il suo dolce sedere sulla sella se non vuole che la prenda con la forza per mettercela su lui stesso!

Ora, Signora Beauchamp, piccolo consiglio: tutti noi sappiamo che sei una donna bella e coraggiosa e che non ha paura di prendere POSIZIONE contro gli uomini…ma non puoi affrontare un pover’uomo in tali condizioni – ancora non lo sai, ma le battaglie fanno venire in mente a Jamie tutto un altro genere di POSIZIONE da assumere…! Capisci? Così, eccoci… andiamo avanti…

010

Dopo il crepuscolo, Claire urla “Aiuto, sta cadendo” e, svenendo, Jamie cade a terra con un enorme tonfo. Ahia, è alto 1.90 m e pesa 95 kg!

011

Aiutatemi a tirarlo su!!!

Con queste parole la nostra autoritaria infermiera da ordini agli highlanders, mentre adagiano la testa e le spalle di Jamie su una piccola collinetta.

012

STOP!

Non vorrei sollevare un polverone, ma gli sceneggiatori del primo episodio hanno SBAGLIATO tutto in questa cosa: nessuna infermiera seria avrebbe mai ordinato di sollevare la testa di un paziente svenuto al di sopra del livello del cuore! ASSOLUTAMENTE! Perché? Beh, una persona sviene perché la pressione del sangue al cervello scende al di sotto del livello richiesto per essere coscienti. Dunque, o si alzano i piedi o si abbassa la testa o ENTRAMBE le cose! La gravità poi aiuta a far tornare il sangue al cervello e se tutto va bene, la conoscenza ritorna. Ora, dando a Cesare quel che è di Cesare: Claire stessa si è comportata nella maniera corretta nel libro, quando ordina agli uomini di mettere una bisaccia sotto i piedi di Jamie!

OK, proseguendo oltre: Claire sposta la camicia di Jamie e velocemente diagnostica una brutta ferita da arma da fuoco. Eh! Beh, il colpo ha attraversato senza problemi il muscolo del trapezio (nel libro una baionetta trafigge il muscolo del trapezio) proprio sopra la clavicola, ma in ogni caso ha causato un enorme perdita di sangue al nostro tapaidh (coraggioso) eroe, tanto da farlo svenire.

013

Claire prontamente “spara” agli uomini una lista di medicine necessarie per medicare la brutta ferita… non trova niente di tutto ciò, se non del caro vecchio whishy – no problem!

014
Eh, certo. Tengo sempre del Mertiolato nel mio Sporran!

Ora, tornando alla medicazione, la nostra SFACCIATA SASSENACH dà inizio ad una litania di maledizioni e ingiurie, e informa gli uomini sul dove possono infilarsi le loro idee del 18esimo secolo (perché, in realtà, non sono di grande aiuto) e manda perfino a quel paese lo Zio Dougal.

Non ho mai visto nessuna... Beh, ha una bocca mica da ridere, questa qui.
Non ho mai sentito nessuna… Beh, ha una bocca mica da ridere, questa qui.

Senza troppa delicatezza Claire sveglia Jamie versandogli dell’alcool nella ferita e poi lo attacca dicendogli che se dovesse “muovere un solo muscolo, lei lo strozzerà SENZA PROBLEMI”.

016
Questa boccaccia è quasi sexy, devo dire…

La nostra Sassenach più tardi chiede a Jamie “Ti fa male ora?” mentre volontariamente lo fascia con veemenza per assicurarsi che faccia DAVVERO male. Beh, ora Jamie non dovrebbe più ignorare le istruzioni nel prendersi cura della sua dannata lussazione! È lei il capo dopo tutto!

Ti sembra che me ne importi qualcosa eh?
Ti sembra che me ne importi qualcosa eh? Dacci un taglio con le lamentele!

“Sì” mormora Jamie, anche se in realtà pensa a tutt’altro… tipo cose come …è una ragazza con una lingua che sembra quella di una vipera… ma molto intrigante!

018

Ora, date un’occhiata agli occhi di Jamie in tutta questa scena! Cosa stava pensando? Sappiamo dal libro che Jamie pensa tra se e se: “Jamie, ragazzo, se il suo tocco sembra così bello sulla tua clavicola, immagina come potrebbe essere se ti toccasse più in basso…”. Ehi, vacci piano!

019
Posso vedere che muovi le labbra ma non capisco una parola di quel che dici, sono troppo impegnato a fissare la tua bellezza!

OK, ora, il colpo di fucile ha attraversato il trapezio: cos’è questo muscolo e a cosa serve? Muscolo più superficiale della schiena, il trapezio è molto grande, piatto e a forma di triangolo, con la base che parte dalla parte posteriore del cranio (freccia verde nella FIG. C – è mostrata solo la parte sinistra del trapezio) e attraverso la spina dorsale giunge fino alla 12esima vertebra toracica (T12). Le fibre del muscolo, poi, convergono verso la spalla che funge da apice del triangolo, dove si collegano alla scapola e alla clavicola. Assieme alla coppia del lato opposto, assumono una forma di aquilone (con 4 lati)… da qui il nome di trapezio.

FIG. C
FIG. C

Visto di fronte, il trapezio assume anche la forma di una pendenza che parte dal collo e arriva alla spalla. La freccia verde nella FIG. D marca il punto dove la palla da moschetto ha perforato il trapezio di Jamie!

FIG. D
FIG. D

Si capisce così che la spalla NON è totalmente funzionante senza un trapezio integro perché questo potente muscolo solleva, deprime (spinge all’ingiù), ritrae (spinge verso la colonna vertebrale) e fa roteare la scapola. Un guerriero non è un vero guerriero senza un trapezio “da guerra”! Questo spiega perché Claire sia coooosì ansiosa di medicare la ferita correttamente e di rimettere a posto il muscolo (è un’infermiera dopo tutto, e il benessere dei suoi pazienti viene prima… Poco importa che le stia a cuore ben più del solo benessere di Jamie, ecco).

Claire utilizza un bendaggio da campo usando strisce della sua sottoveste (sì, più o meno tutte le donne le indossavano negli anni ’40) ed ecco che partono di nuovo! Ma… A malapena arrivano a Castle Leoch (Starz, episodio 2) che le sue dita impazienti sono di nuovo impegnate a maneggiare la clavicola e il trapezio di Jamie!

022

Ma poi, di proposito, gli fa male una seconda volta mentre gli toglie il bendaggio (si riesce a sentire lo strappo del lino appiccicato alla pelle). Oooh, Signora Beauchamp… ha toccato una corda esposta dicendoti che tuo marito doveva essere un uomo fortunato, vista la delicatezza delle tue dita, vero? Non vuoi che faccia troppe domande, vero? Alla faccia del rimaniamo concentrati sul benessere del paziente e bla bla bla!

023

Ora, una nota di lode per i dettagli che la crew ha curato per l’episodio #2…date una veloce occhiata alla spalla di Jamie mentre Claire rimuove la coperta adagiata sulla sua schiena. Potete chiaramente vedere il punto in cui la palla da moschetto è uscita sul retro della sua spalla, e le ferite da frustate… ma avete notato le ecchimosi (chiazze viola, blu, verdi e gialle) sull’intera area della spalla? Sono dovute in gran parte per la lussazione subita e sono assolutamente realistiche! Entrambe queste ferite strappano i vasi sanguigni cosicché il sangue riesce a diffonfersi nel tessuto molle sotto la pelle con il risultato di dare vita a contusioni a chiazze. Bel lavoro, gente! Vi siete riscattati dal passo falso della scena dello svenimento (l’ho già dimenticato, davvero!).

024

Infine, quanto ero felice nel vedere (in The Wedding) una appena visibile cicatrice da ferita da fuoco proprio sopra la sua clavicola destra!!! Ah! Ecco che sale di nuovo la MIA di pressione!

Di nuovo, complimenti alle persone attente ai dettagli, perché le cicatrici sono importanti e durano per molto tempo dopo che le ferite sono guarite!

025

Piccola lezione di storia: sapete che l’università di Edimburgo, in Scozia, ha formato molti dei più famosi medici e anatomisti della medicina occidentale? Uno dei più conosciuti fu John Hunter (1728-1793), che divenne medico personale del re George III.

026

Come medico, ha rivoluzionato il trattamento delle ferite da fuoco di fucile e ha fatto i più importanti progressi nel campo dell’ostetricia, della ginecologia, della crescita delle ossa ecc… . Come antaomista, ha realizzato una collezione di oltre 14.000 esemplari anatomici che ora si trova nel Museo Hunteriano presso il “Royal College of Surgeons of England”, a Londra. Uno di questi esemplari include uno scheletro di un gigante irlandese alto 2,3 metri di nome Charles Byrne, dimostrando così che Sua Maestà Diana  in persona stessa non sbagliava nell’immaginare il nostro bel Jamie alto 1.90 metri!

Ora, arriverderci fino al mio prossimo post. Prendetevi cura delle vostre clavicole e dei vostri muscoli trapezoidali!

Come voi, sto contando già da ora i giorni per la messa in onda dell’episodio #9! Resistete amici! Uniti siamo FORTI!

LA PROFONDAMENTE GRATA,
ANATOMISTA DI OUTLANDER

 

Tutte le illustrazioni appartengono all’Atlante di Anatomia Umana – quarta edizione – di Frank Netter. Le foto dello Show sono di proprietà STARZ/Sony. La foto di Ferris Bueller è di proprietà del fotografo che la scattò nel 2006!

La rubrica Outlander Anatomy (L’Anatomia di Outlander) è un blog che segue tanto le avventure della serie di libri scritta da Diana Gabaldon, quanto lo show televisivo omonimo targato Starz.  Sono stata professore di Anatomia Umana Macroscopica e Microscopica per quasi 40 anni in America e, grosso modo, ho insegnato a circa 10.000 studenti di medicina. Mi interesso molto di libri che riguardano la mia professione e adoro insegnare al prossimo tutte le conoscenze in nostro possesso sulla fantastica “macchina umana”.... e diciamolo, adoro anche unire le due mie passioni. Spero vi divertiate anche voi! Alcuni piccoli disclaimers: non sono associata a Starz e le immagini che pubblico non sono di mia proprietà. Se queste ultime riguardano lo show, appartengono esclusivamente alla Starz. Farò del mio meglio per citare sempre la fonte da cui provengono. Se pensate che un’immagine debba essere creditata o se appartiene a voi, per favore fatemelo sapere così potrò correggere gli errori oppure rimuoverla dal post. In ogni caso avvertirò della presenza di uno spoiler tramite l’hashtag #outlanderspoiler e se ritengo che ci siano argomenti abbastanza controversi per qualcuno, utilizzerò l'hashtag #NSFW.  Buon divertimento!

Articolo Originale su outlanderanatomy.tumblr.com